Home » News » CORSA PER COMBATTERE

“American

CORSA PER COMBATTERE

  

Lo sviluppo di resistenza cardiovascolare 
Come un Fighter, la vostra resistenza cardiovascolare è la priorità numero uno,non importa quanto forte siete o tecnicamente valido, senza un cuore forte che può pompare sangue ossigenato in tutto il corpo non durerà a lungo in un combattimento. Qui di seguito sono tre semplici passi per aumentare la resistenza cardiovascolare.
1. allenamento con i pesi: 

se non è stato già fatto alcun tipo di allenamento di resistenza è arrivato il momento per iniziare. Se si dispone di muscoli deboli allora è’ necessario più ossigeno per la respirazione che produce più energia. Se trasportate troppo grasso, è molto difficile per il cuore pompare sangue che è’necessario ai muscoli. 
2. Corsa semplice.

Se siete nuovi a correre puoi iniziare poco e spesso. Questo è il modo migliore per sviluppare una base aerobica e ottenere risultati sul vostro corpo. Una volta che è possibile eseguire 2-3 km regolarmente senza problemi puoi portarli fino a 5/6km 2-3 volte a settimana. Questo è un ottimo modo per riscaldarsi o buono per il riposo attivo nei vostri giorni di recupero.Un regolare esercizio cardiovascolare aiuta a sviluppare nuovi vasi sanguigni nel corpo rendendo molto più facile ossigenare il sangue da mandare ai muscoli.
3. Passare al livello successivo:

Se siete dei Fighter amatoriali o professionisti,insomma se combattete questi 2 tipi di allenamento aumentano la vostra resistenza anaerobica:
– A) Corsa Intervallata. 

Ad es intraprendere la corsa di 5/6km, assicurarsi che ogni minuto o due si alzi il ritmo al 85% della velocità massima. Rallenta per un minuto per recuperare poi andare di nuovo al 85%. Se si dispone di un campo da calcio, un ottimo modo per farlo è un allungo in giù da riga fondo campo ad altra riga poi lentamente corsa intorno al resto del terreno di gioco,ritornare al punto di partenza e allungo di nuovo . Prova a fare questo per 15 minuti. durata di un incontro di MMA(senza titolo in palio) prova e vedere cosa succede !!
-B Sprint:

Sia che si tratti in spiaggia in strada o campo d’atletica,traccia una riga da rendere la lunghezza di circa 100 metri.Ora dopo ogni sprint il riposo è’ 2-3 minuti.provate con 10-12 sprint. Ciò consentirà di costruire fibre muscolari a contrazione rapida – ideale per lo sviluppo di un entrata esplosiva (take down) o calcio (low kick)

Contact Form Powered By : XYZScripts.com